Guida all'Apprendimento

Deutsch English Español Français 
Home >> Prodotti per imparare le lingue >> Active Language© Learning >>
Consigli per imparare le Lingue



Consigli per imparare le Lingue con Eurocosm


Questa sezione si ripropone di esporre la nostra idea di apprendimento delle lingue, come la nostra offerta può soddisfare al meglio le sue esigenze, di quali consigli potrà approfittare e come potrà cominciare direttamente ad utilizzare l'Apprendimento Attivo delle Lingue!


1. Le ricerche di Eurocosm nelle moderne tecniche di apprendimento delle lingue
2. Perché imparare le lingue?
3. Cosa si intende per Apprendimento Attivo delle Lingue?

4. A chi si rivolge l'Apprendimento Attivo delle Lingue?
5. Cosa rende l'Apprendimento Attivo delle Lingue così speciale?
6. Quali sono le difficoltà che potrei incontrare nell'utilizzo dell'Apprendimento Attivo delle Lingue?
7. Come sfruttare al meglio l'Apprendimento Attivo delle Lingue?

8. Quale lingua straniera mi conviene imparare per prima?
9. Non basta solo saper parlare inglese?
10. Quali sono le lingue più difficili da imparare?
11. Perché passare da un livello bilingue ad uno poliglotta?


1. Le ricerche di Eurocosm nelle moderne tecniche di apprendimento delle lingue

Eurocosm ha messo a punto un programma di ricerca e si è fortemente impegnato nell'ampiamento continuo delle sue competenze nelle moderne tecniche di apprendimento delle lingue e delle culture. Uno dei maggiori sforzi di ricerca di Eurocosm si è concentrato nel campo del moderno apprendimento delle lingue, con particolare riguardo a quelli che sono gli insegnamenti che si possono trarre dalle esperienze di chi ha impararto le lingue con successo percorrendo una brillante carriera.

L'Apprendimento Attivo delle Lingue è il risultato di uno studio condotto dai professionisti di Eurocosm sulle possibilità di apprendimento moderno delle lingue, che prende in considerazione un vasto campo di soggetti di ricerca, non soltanto nei campi essenziali di analisi, quali per esempio i metodi di apprendimento e le nuove tecnologie, ma anche negli ambiti periferici, come le motivazioni e i vantaggi personali. Gli elementi chiave di questa ricerca non includono solo le pubblicazioni e le interviste con thought leaders e professionisti del multi-lingual business, ma anche elementi provenienti dal corpo docenti, da studenti di lingue e, senza dubbio, dalle nostre esperienze personali che ci hanno condotto a parlare correntemente più lingue. Lo studio è stato condotto personalmente dal direttore generale di Eurocosm, Johl Garling, inglese, che, parallelamente alla sua carriera internazionale presso la FIAT e l'Andersen Consulting, ha raggiunto un livello linguistico per cui riesce a parlare correntemente l'italiano, il tedesco, il francese e lo spagnolo: se c'è qualcuno che sa come i professionisti imparano le lingue, ebbene quel qualcuno è lui!


I principali risultati di questo studio di ricerca evidenziano alcuni elementi di riflessione:


  • Spesso si riscontrano delle differenze tra i metodi tradizionali di apprendimento delle lingue e i metodi utilizzati dai professionisti di successo multilingue.


  • I professionisti che hanno utilizzato tutta una serie di lingue straniere parallelamente alla loro professione sviluppano spesso un proprio metodo efficace di apprendimento, che permette loro di affrontare, nel modo più rapido possibile, un nuovo ambito linguistico, e di essere capaci di adattare velocemente le loro competenze al fine di poter affrontare alcune situazioni, quali per esempio esposizioni o riunioni.


  • Questi metodi, sui quali è basato l'Apprendimento Attivo delle Lingue, richiedono, in generale, un investimento finanziario minimo e spesso sono totalmente gratuiti.


  • Questi nuovi metodi possono essere utilizzati da altri al fine di sviluppare le proprie capacitá di apprendimento delle Lingue.


... alcuni interessanti elementi:

  • È assolutamente possibile imparare a parlare correntemente una lingua, anche se si è molto occupati. Infatti, le persone che riescono meglio ad imparare le lingue sono spesso quelle che hanno le agende piene di impegni e appuntamenti; generalmente queste hanno bisogno delle lingue per le loro attività principali, e alla fine trovano, nel processo di apprendimento, perfino una forma di relax!


  • Molto spesso non si riescono ad ottenere grandi soddisfazioni nell'apprendimento delle lingue, magari per aver vissuto delle esperienze poco felici, quali l'apprendimento tradizionale delle lingue a scuola, o la frequenza di corsi di base che costringono a studiare soggetti per cui non si nutrono particolari interessi personali, oppure corsi che si concludono senza essere riusciti a fornire i mezzi necessari per affrontare i successivi livelli di difficoltà.


  • Ci sono due campi di apprendimento tradizionale delle lingue che rimangono a costituire una fase importante della maggior parte dei moderni ed efficaci approcci, e che non devono essere trascurati né ignorati: la grammatica e il vocabolario.


  • Molti corsi di lingua sottolineano ancora troppo l'importanza dell'apprendimento delle singole parole, piuttosto che di intere frasi.


  • Concentrarsi soprattutto nell'apprendimento di intere frasi piuttosto che di singole parole rappresenta un cammino che conduce più rapidamente a parlare correntemente, poiché lo studente, in questo modo, ha la possibilità di imparare meglio le costruzioni e il contesto.


  • Laddove molti corsi di lingue propongono l'apprendimento del livello di base, pochi offrono un programma completo che conduca a parlare correntemente e anche oltre.


  • Le lingue vanno di pari passo con la conoscenza e la comprensione dalla cultura: è dall'apprendimento della lingua che può essere raggiunta una significativa comprensione della cultura.


  • Inoltre si riescono ad imparare le lingue più facilmente quando i soggetti studiati corrispondono ai bisogni personali e ai propri interessi naturali.


  • Molto spesso, coloro che hanno bisogno di una lingua, come quelli che vanno in un altro paese per lavoro, hanno un approccio passivo dell'apprendimento della lingua stessa, della quale sperano di « assorbirne » le conoscenze in un lungo periodo di tempo. Il problema di questo di tipo di approccio è che il risultato finale non è generalmente ottimale (per esempio difficoltà a capire testi di giornale, errori di grammatica, ecc.) e, a causa delle capacità linguistiche ridotte, non riescono ad integrarsi e, soprattutto, non approfittano del loro soggiorno come coloro che hanno adottato un metodo più attivo, confrontandosi con la comprensione linguistica e culturale.


... per confermare qualche idea attuale sui moderni metodi di apprendimento delle lingue:

    Parlare la lingua resta l'elemento chiave per riuscire a parlare correntemente.

    Anche se le nuove tecnologie offrono nuove vie per imparare le lingue, devono essere comunque considerate solo una parte di una lista di mezzi che permettono un apprendimento efficace.

    L'efficacia dell'apprendimento delle lingue aumenta notevolmente se esso si combina con l'apprendimento della cultura.


inizio



2. Perché imparare le lingue?

Si possono imparare le lingue per una serie di motivi. Premesso questo, ci sono alcune importanti tendenze che rendono l'apprendimento delle lingue, specialmente in Europa, un fattore di notevole importanza che offre alle persone i mezzi idonei per crearsi le condizioni necessarie a costruirsi le proprie possibilità. Le opportunità sono lì, a portata di mano, e le sfide sono state raccolte da un numero crescente di persone.

Dopo l'introduzione dell'Euro, l'integrazione europea è diventata, per molti in Europa, una realtà.

Numerosi professionisti si renderanno sempre più conto dei limiti della loro carriera rispetto a coloro che hanno delle prospettive più internazionali, ottenute grazie a viaggi e grazie all'apprendimento delle lingue, e che saranno quindi più capaci di comprendere la globalizzazione, di crearsi forti reticoli, e di approfittare delle più importanti opportunità. Per i professionisti maturi, il messaggio è "tenersi al passo". Per i più giovani vivere, lavorare e capire l'Europa sono già diventate condizioni importanti per costruire una carriera nel management. Inoltre, estendendo i suoi orizzonti culturali e linguistici, sarà in grado di trasmettere questi valori ai suoi figli che, più di chiunque altro, avranno bisogno di questa comprensione se non vogliono essere lasciati a sé stessi nella nuova realtà economica. Per aiutarla nell'Apprendimento Attivo delle Lingue su Eurocosm.com, le mostreremo come salire sul treno Euro e la guideremo tanto lontano quanto desidera, fino a parlare correntemente e comprendere la cultura in cinque (per il momento) lingue europee fondamentali.

Le lingue comportano più di semplici prospettive di carriera. Molte famiglie, in seguito a matrimoni fra persone di diverse nazionalità, sono già composte da membri di differenti paesi e, in particolare in Europa, questa tendenza continuerà. L'apprendimento delle lingue offre alle coppie di nazionalità mista la possibilità di capire meglio il proprio partner e di integrare più facilmente le diverse parti della famiglia. Per i nonni, questo può significare la possibilità di stringere una più stretta relazione con i nipoti.

Infine, la ragione principale per la quale imparare una lingua è il puro sentimento di soddisfazione che questo può comportare. Farsi capire, conoscere le parole sui cartelli pubblicitari, capire i programmi in TV, leggere letteratura nei testi originali, farsi nuovi amici: tutto questo comporta una enorme quantitativo di soddisfazione personale.


inizio



3. Cosa si intende per Apprendimento Attivo delle Lingue?

L'Apprendimento Attivo delle Lingue è il nome dato all'approccio di Eurocosm dell'apprendimento delle lingue e delle culture multiple, ed è il risultato di uno studio di professionisti di Eurocosm sulle opportunità nelle moderne tecniche di apprendimento delle lingue, che prende in considerazione un vasto campo di soggetti di ricerca, non soltanto nei campi essenziali di analisi, quali per esempio i metodi di apprendimento e le nuove tecnologie, ma anche negli ambiti periferici, come le motivazioni e i vantaggi personali.

La parola "attivo" è usata per sottolineare la natura attiva del nostro approccio:

  • Gli studenti imparano le lingue in modo da supportare attivamente i loro bisogni e i loro interessi.
  • Gli studenti passano, in pochissimo tempo, dall'apprendimento di vocaboli alla loro applicazione pratica e attiva.
  • Gli studenti sfruttano le nostre conoscenze per applicarle attivamente in migliaia di opportunità messe a disposizione di coloro che imparano le lingue.
  • Gli studenti sono motivati


Gli obiettivi principali che il nostro approccio si ripropone sono quelli di aiutare i nostri clienti a:

  • Costituire una robusta capacità di base nell'apprendimento delle lingue
  • Imparare una lingua partendo da zero per arrivare rapidamente ad un livello corrente, ad un costo finanziario minimo
  • Mantenere alto il livello motivazionale
  • Passare dalla padronanza di una lingua straniera a quella di una serie di lingue straniere
  • Fornire ai poliglotta dei mezzi che li rendano capaci di comunicare simultaneamente in una varietà di lingue e di essere capaci di adattare velocemente le loro competenze al fine di poter affrontare alcune situazioni, quali per esempio esposizioni o riunioni.


Le principali caratteristiche del programma d'Apprendimento Attivo delle Lingue:

  • Una serie di mezzi elettronici e di prodotti su carta che possono essere utilizzati individualmente o in gruppo, costituendo parti di un programma completo su misura di apprendimento linguistico e culturale.
  • La possibilità di lavorare contemporaneamente on line sul sito Internet Eurocosm.com, oppure off line utilizzando il CD del nostro website (una copia integrale del nostro sito Interenet su CD, che riduca i suoi costi di comunicazione, le permette di studiare più facilmente quando sarà "on the move" e elimina i tempi di caricamento).
  • La concentrazione del lavoro sul vocabolario per creare competenze in una vasta varietà di situazioni pratiche, che rispondano ai bisogni personali e le attitudini naturali
  • Mezzi che aiutino ad esercitare il vocabolario
  • Mezzi per usare elementi del linguaggio che permettano di scoprire e sviluppare la comprensione delle culture
  • Consigli relativi all'applicazione degli elementi di linguaggio appena acquisiti in un'ampia varietà di fonti facili da apprendere
  • Una messa a fuoco delle applicazioni nella vita reale degli elementi del linguaggio appena appresi

inizio



4. A chi si rivolge l'Apprendimento Attivo delle Lingue?

Che si tratti di un professionista in attività che cerchi di sviluppare le sue generali competenze nall'ambito multiculturale e del management, di un linguista entusiasta già capace di parlare cinque lingue, di un insegnante di lingua, di uno studente o anche soltanto di un principiante che voglia organizzarsi per le vacanze, potrà comunque approfittare dell'Apprendimento Attivo delle Lingue con Eurocosm.com.

inizio



5. Cosa rende l'Apprendimento Attivo delle Lingue così speciale?

L'Apprendimento Attivo delle Lingue le permetterà di imparare le lingue in corrispondenza ai suoi bisogni ed interessi. Il nucleo della nostra offerta è costituito dalla base dei dati linguistici attivi: un'intera collezione di frasi comunemente utilizzate, raccolte durante un certo numero di anni, scritte in cinque lingue, che rappresentano fonti di informazione nell'ottica dell'apprendimento delle lingue e delle relative applicazioni.

Se il suo centro di interesse è la cucina, le insegneremo il linguaggio culinario, le trasmetteremo ricette di cucina regionale, le mostreremo ciò che serve per raggiungere lo stesso risultato delle persone del posto, le raccomanderemo ristoranti, le segnaleremo i migliori corsi di cucina in base al paese che le interessa e la aiuteremo anche a trovare un corrispondente e-mail che nutra il suo stesso interesse per la cucina, e la cui madrelingua sia quella che lei sta imparando.

Se comincia a lavorare in un altro paese, il programma di Apprendimento Attivo delle Lingue di Eurocosm le insegnerà il linguaggio di cui avrà bisogno, le mostrerà dove e come regolare le formalità amministrative, le darà dei consigli per ambientarsi, la aiuterà ad incontrare persone... e tanto altro ancora!

I metodi e i mezzi di cui il programma di Apprendimento Attivo delle Lingue dispone sono stati sviluppati osservando le esperienze più riuscite di persone che sono arrivate con successo a raggiungere un livello significativo di apprendimento delle lingue.

Inoltre, visitando la home page dell'Apprendimento Attivo delle Lingue di Eurocosm, potrà vedere come frasi che accompagnano un ampio ventaglio di circostanze possono essere visualizzate, una accanto all'altra, in massimo cinque lingue: coloro che imparano diverse lingue possono aver desiderato vedere una tale presentazione, ma probabilmente non ne hanno mai avuto la possibilità, ed ora, eccola!

inizio



6. Quali sono le difficoltà che potrei incontrare nell'utilizzo dell'Apprendimento Attivo delle Lingue?

L'Apprendimento Attivo delle Lingue, come dice lo stesso nome, spinge verso un approccio attivo dell'apprendimento delle lingue, nelle quali gli studenti ricercano attivamente facilitazioni di apprendimento, in armonia con i propri bisogni ed interessi. Contrariamente ad un approccio passivo dell'apprendimento delle lingue, che offre spesso magri risultati, è richiesto un certo livello di motivazioni personali. Se si accorgerà che il suo livello di motivazione diminuisce, si chieda esattamente per quale ragione ha deciso di imparare le lingue e confronti questi obiettivi con i suoi progressi attuali: può darsi che gli obiettivi posti all'inizio non siano più validi e richiedano di essere rivisti, o forse i suoi progressi sono più lenti di quanto non si aspettasse, un punto sviluppato più avanti.

Più frequente di una motivazione in calo è il problema relativo al senso di frustrazione legato alla velocità dei progressi. A questo proposito ci sarebbero da fare alcune osservazioni:

  • Se è nuovo nel campo dell'Apprendimento Attivo delle Lingue, si ricordi che più va avanti con l'esperienza, più l'apprendimento linguistico diventa rapido.


  • Sul cammino della padronanza del linguaggio corrente, è perfettamente naturale imbattersi in cicli o momenti nei quali si conoscono dei periodi in cui si ha fortemente la sensazione di fare progressi e altri in cui invece si è meno ottimisti. Questi cicli iniziano e finiscono spesso circa ogni due settimane. In effetti, quando le capiterà di imbattersi in uno di questi cicli, significherà che è sulla giusta strada dell'apprendimento. ... Perché? Perché imparare dei nuovi vocaboli o nuove regole grammaticali porta spesso a estendere ciò che già si conosce, riducendo la capacità di visione di insieme per un periodo di tempo, fino a che la mente tenta di integrare il nuovo con il vecchio. Durante questo breve periodo di tempo potrà sentirsi un po' depresso e demotivato in confronto ai progressi complessivi, ma una volta che si sentirà a suo agio con le nuove idee, le sue capacità complessive aumenteranno rapidamente ad un ritmo superiore a quello precedentemente raggiunto, provando un grande sentimento di soddisfazione. Allo scopo di ridurre questi sensi di frustrazione, risulta molto utile, generalmente, rivedere il vocabolario già immagazzinato - si sieda semplicemente comodamente e legga il nostro quaderno di apprendimento di frasi - e vedrà le sue capacità riaffiorare in maniera celere. Ciò che è davvero interessante, quindi, è vedere come più si va avanti nell'apprendimento di una lingua, più i periodi ottimisti dei cicli si allungano e meno i periodi negativi dei cicli pongono problemi.


  • Sul cammino della padronanza del linguaggio corrente, capire la lingua nelle conversazioni o, meglio, in televisione richiede una certa concentrazione. Questo significa che potrà sentirsi un po' affaticato, anche se è seduto in una riunione. La stanchezza riduce allora la sua capacità di comunicare e questo può produrre una certa frustrazione. È perfettamente naturale, ed è segno che è sulla giusta strada dell'apprendimento. Per ridurre questo problema, quando comincia a sentirsi troppo "saturo", le consigliamo allora di limitare i tempi delle riunioni e delle conversazioni, e di ritornare a parlare nella sua lingua madre (ma certo, i colleghi capiranno!). Quello che a questo proposito è importante ricordarsi è che questa sensazione di affaticamento sarà sempre meno frequente, man mano che investirà più tempo nell'Apprendimento Attivo delle Lingue.


  • Un'altra difficoltà che si può incontrare è la sensazione frequente di non riuscire ad esprimere una serie logica di idee chiara, quando si prova a formulare delle frasi in una lingua straniera. A volte, provare a rispondere a domande del tipo "Qual è la sua opinione in merito?" può portare non soltanto a riflettere sul "come" dire qualcosa, ma anche su "cosa" dire. Per alcuni, in particolare per i professionisti in attività, questo può costituire un fattore importante nella decisione di NON imparare lingue straniere. Le nostre ricerche in merito hanno messo in evidenza che i professionisti che hanno imparato con successo delle lingue mettono a punto delle tecniche intelligenti per evitare questo tipo di problemi. In importanti situazioni di lavoro, come per esempio esposizioni, si assicuri di aver ben preparato il discorso nella lingua straniera e poi provi a memorizzare il suo scritto qualche giorno prima. Ripeta infine qualche volta il discorso senza il foglio, se è possibile, con una persona originaria di quel paese. La nostra Banca Dati Linguistici Attiva può aiutarla a trovare le frasi giuste per la sua esposizione, mostrandole contemporaneamente la corretta pronuncia. In certe situazioni può venirle voglia di ritornare a parlare nella sua lingua madre, ma non se la prenda più di tanto, la gente capirà. Si ricordi anche che potrà e dovrà parlare in tutte le situazioni non critiche, che non presentino "pericoli", tanto più che le possibilità aumentano. Alla fine, l'associazione fra le frasi e la formulazione delle idee diventerà sempre più facile.


  • D'altra parte, può succedere che, malgrado i suoi sforzi di parlare in una lingua straniera, i suoi interlocutori, a volte, le rispondano nella sua lingua, perché vogliono esibire la loro bravura a parlare un'altra lingua, o perché pensano che così facendo la discussione andrà avanti più rapidamente. In questi casi è assolutamente necessario insistere per sottolineare fino a che punto è importante per lei imparare la lingua, continuando a parlare nella lingua straniera. Questo è un argomento molto importante e la maggior parte delle persone capirà e rispetterà la sua determinazione. Se questo problema si pone con persone che vede regolarmente, dovrà fare in modo che certi periodi vengano destinati ad una lingua ed altri all'altra. Oppure che ognuno parli nella lingua che gli è straniera e corregga gli errori dell'altro. Tali accordi possono essere mutualmente estremamente efficaci.

inizio



7. Come sfruttare al meglio l'Apprendimento Attivo delle Lingue?

Come in tutte le attività di apprendimento la motivazione è l'esigenza di base e rappresenta la ragione principale per la quale alcuni studenti abbandonano l'apprendimento prima di avere raggiunto un livello al quale potrebbero veramente avere la soddisfazione di sentirsi linguisti. L'importante è capire perché si vuole imparare una lingua straniera, e quali sono i vantaggi che si pensa di ottenere. Questo implica la determinazione dei propri centri di interesse e la relativa scelta dei campi di studio.

Non si creda di poter imparare una lingua semplicemente sedendosi davanti lo schermo del proprio computer. Mentre la Banca Dati Linguistici Attiva di Eurocosm la aiuterà certamente con l'apprendimento delle frasi, la pronuncia e la comprensione in cinque lingue (e, specialmente per coloro che studiano l'italiano, anche come capire e usare il linguaggio delle mani con l'aiuto di video-clips on line!), le consigliamo di completare il lavoro con delle attività off line, cioè che non richiedano l'utilizzo di un computer.

E anche in questo caso potremo aiutarla! Le indicheremo i libri più appropriati alla sua lettura, gli autori che possono fornirle il miglior linguaggio letterario, i giornali che dovrebbe leggere e il modo in cui procurarseli, come riuscire a ricevere segnali di canali esteri sul suo televisore, e persino quale film guardare il sabato sera alle 20.00!

Una parte importante dell'apprendimento off line è costituita dall'essere capaci di rilassarsi imparando nuovi vocaboli. Eurocosm ha creato un certo numero di prodotti stampati che rendono possibile l'apprendimento comodamente, lontano dallo schermo del computer. Questi prodotti tascabili, che supportano i nostri mezzi elettronici e il loro contenuto, sono realizzati in maniera da poter essere trasportati con facilità, sempre con lei, e da poter essere utilizzati dovunque, in qualsiasi momento, anche se si dovesse avere a disposizione solo qualche istante aspettando l'autobus, o 10 minuti di pausa in ufficio dopo pranzo! D'ailleurs, il nostro direttore usa i suoi esemplari ogni mattina in bagno!

Si ricordi che l'apprendimento delle lingue richiede anche, per poter parlare correntemente, lo sviluppo della comprensione della cultura: utilizzi i mezzi culturali messi a disposizione da Eurocosm per aiutarsi a svelarne i segreti!

Approfitti dei vantaggi offerti dalla sezione "annunci" di Eurocosm per trovare un corrispondente e-mail la cui lingua madre corrisponda a quella che lei sta imparando, intenzionato ad imparare la sua lingua: scambiandosi e correggendosi a vicenda messaggi, si aumenterà notevolmente la propria preparazione.


inizio



8. Quale lingua straniera mi conviene imparare per prima?

Se si considera un principiante con qualche conoscenza linguistica scolastica di base, la soluzione migliore per lei è probabilmente quella di cominciare con questa lingua. È più semplice appoggiarsi a qualche conoscenza di base già esistente piuttosto che buttarsi nell'apprendimento di una nuova lingua partendo da zero.

Se non possiede alcun tipo di bagaglio linguistico, scelga allora una lingua che possa meglio supportare i suoi centri di interesse: se le piace trascorrere le vacanze in Italia, l'italiano può essere la lingua che risponde meglio ai suoi interessi. Se desidera essere in grado di comunicare con la più vasta gamma di nazionalità, allora l'inglese sarebbe probabilmente un buon inizio.

Un altro aspetto da prendere in considerazione riguarda le difficoltà legate ad ogni lingua, argomento trattato dopo il prossimo paragrafo.


inizio



9. Non basta solo saper parlare inglese?

L'inglese è una buona lingua da imparare se si desidera essere in grado di comunicare con il maggior numero di persone con il minimo sforzo, soprattutto nei contatti di lavoro. Di conseguenza, per coloro che non sono inglesi, questa è la prima lingua straniera che si vorrebbe imparare ad usare. Ma per capire fino in fondo e avere il massimo delle possibilità in Europa, è importante studiare una serie di lingue - lingue e culture vanno di pari passo.


inizio



10. Quali sono le lingue più difficili da imparare?

La risposta a questa domanda dipende in larga misura dalla sua lingua madre. Un italiano incontrerà più somiglianze fra l'italiano e lo spagnolo piuttosto che, per esempio, fra l'italiano e il tedesco.

Infatti gli studenti hanno facilità a riconoscere molte cose in comune fra le lingue romane, fortemente impregnate dell'influenza latina, e che contengono costruzioni e radici di parole simili.

Il tedesco è spesso visto come la lingua più difficile e alcuni considerano l'inglese come quella più facile.

Tuttavia, al di là di queste generalizzazioni, ogni lingua contiene aspetti più o meno difficili.

L'inglese presenta delle costruzioni grammaticali piuttosto semplici (per esempio, i verbi sono generalmente poco declinati, e ci sono poche parole che hanno un genere maschile o femminile - un'eccezione è 'ship' (nave), che è generalmente di genere femminile "Battezzo questa nave 'Southampton', e che Dio protegga tutti coloro che vi navighino"). Tuttavia la pronuncia può porre problemi ad alcuni (si provi a dire "hither and thither"), come l'ortografia può creare difficoltà (per esempio Slough ha due pronunce, a seconda che si tratti della città nel sud dell'Inghilterra o dell'animale che si muove con lentezza).

Il tedesco contiene alcuni elementi grammaticali molto complicati (per esempio, ci sono tre generi: maschile, femminile e neutro; quattro casi: nominativo, accusativo, genitivo, dativo). Inoltre la classificazione delle parole tedesche è spesso molto diversa da quella delle altre quattro lingue. Per contro, è una lingua che non presenta difficoltà di scrittura: essendo una lingua fonetica, le parole si scrivono esattamente come si pronunciano.

Anche il francese contiene degli elementi grammaticali molto complicati, ma non sono generalmente considerati così difficili come quelli del tedesco. Molti trovano che l'accento francese sia spesso difficile da imitare.

La grammatica italiana si trova più o meno allo stesso livello di quella francese, ma molti trovano l'italiano un po' più facile. Come il tedesco, l'italiano è una lingua fonetica, quindi l'ortografia e la pronuncia non rappresentano generalmente un problema.

Lo spagnolo è considerato da molti orientativamente allo stesso livello di difficoltà dell'italiano.

inizio



11. Perché passare da un livello bilingue ad uno poliglotta?

Imparando una lingua straniera europea, si accorgerà come sarà possibile trovare numerose similitudini con la sua lingua madre. Quando si imparano due lingue straniere, queste associazioni e similitudini diventano ancora più evidenti. Impari le cinque più importanti lingue europee, e si accorgerà fino a che punto le lingue europee siano strettamente collegate fra loro.

Imparare più di una lingua straniera, inoltre, la aiuterà a crearsi un'immagine culturale completa dell'Europa - ce qui va certainement élargir vos perspectives, vous aidera à devenir plus efficace dans votre carrière, et deviendra une caractéristique attractive de votre personnalité.


inizio



La nostra offerta lancio!
Se si registra entro il 1 gennaio 2012
per 6 mesi, avrà diritto ad ulteriori 6 mesi
di iscrizione gratuita!



Per saperne di più - Clicca qui


Laboratorio linguistico

Guardian Weekly

Magnetic Poetry

Penna per traduzioni





Condiz. gener. di servizio. Completa sicurezza ai proprietari di carte di credito
da ogni abuso viene garantita dalla WorldPay. Accettiamo anche pagamenti offline.
Domande? Chiami il nostro centro servizi in Francia al +33 (0)4 67 31 71 88.



Soddisfatti? In cosa possiamo migliorarci? Complimenti? -
Garling Consulting Ltd, UK Company Reg: 04264375, VAT No: 804941630
Copyright © eurocosm.com 1999-2017 - Tutti diritti reservati


English - Deutsch - Español - Français - Italiano